Fitness ed elettronica: le nuove frontiere degli elettrostimolatori muscolari

Fitness ed elettronica: le nuove frontiere degli elettrostimolatori muscolari

Hanno nomi strani e creano qualche diffidenza, ma gi acceleratori metabolici e gli elettrostimolatori (anche a domicilio) sono sempre più sicuri e controllati. E funzionano.
Ecco una panoramica
Il tempo a disposizione per il fitness è sempre troppo poco, così spesso rinunciamo o limitiamo l’allenamento a un’ora nel weekend. E i risultati, inevitabilmente, lasciano a desiderare: di peso quasi non se ne perde, i muscoli non si tonificano, la silhouette non si modella. Ma oggi la tecnologia mette a disposizione nuovi macchinari in grado di ottimizzare al massimo lo sforzo, anche quando è di scarsa intensità e breve durata. Si tratta di speciali elettrostimolatori muscolari che riproducono fedelmente il processo attivato durante una contrazione volontaria dei muscoli, ma in modo molto più intenso e senza sforzo per le articolazioni. I risultati sono eccellenti e le controindicazioni pochissime (impianto di stimolatore o defibrillatore cardiaco, epilessia, gravidanza).

TECNOLOGIA EMS
Grazie a un metodo di stimolazione estremamente innovativo (la cui efficacia è stata dimostrata da importanti studi svolti nelle Università di Colonia e di Bayreuth), abbinato a esercizi isometrici che richiedono contrazioni muscolari. Così, in soli 3 mesi, si centrano numerosi obiettivi: tonificazione, dimagrimento, aumento della massa muscolare, miglioramento della circolazione sanguigna e linfatica, diminuzione del mal di schiena e dei dolori dovuti a contratture, prevenzione dell’osteoporosi.

ACCELERATORI METABOLICI
Sono macchinari di ultima generazione utilizzati nei Vip Center Eurofit (indirizzi di tutti i centri italiani). Basato sugli straordinari risultati ottenuti da uno studio effettuato presso l’Istituto Scienze Motorie di Torino, il metodo è incentrato sulla riattivazione metabolica distrettuale (addome, fianchi, glutei, cosce): questa assicura risposte rapide nella riduzione e nella tonificazione delle diverse parti del corpo, utilizzando speciali apparecchi per l’elettrostimolazione, chiamati, appunto, “acceleratori metabolici”, abbinati a esercizi cardio. All’interno dei centri, vengono proposti percorsi su misura finalizzati all’aumento del metabolismo distrettuale, che assicurano risultati veloci nella riduzione del grasso addominale, nel trattamento intensivo della cellulite e nel miglioramento del tono muscolare, della circolazione periferica e dell’elasticità cutanea. Inoltre lo staff prepara un piano alimentare personalizzato per accelerare l’attivazione del metabolismo.

Francesca Soccorsi

fonte: http://www.oggi.it/benessere/fitness/2014/08/20/fitness-ed-elettronica-le-nuove-frontiere-degli-elettrostimolatori-muscolari/

Info sull'autore

adminmore administrator

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi